Xiaomi, Mi 10, Mi 10 Pro, 5G

In attesa di poter ammirare la nuova famiglia Xiaomi Mi 10 dal vivo, per il momento dobbiamo accontentarci dei render ufficiali. Il produttore infatti ha fissato la data del lancio il 13 febbraio, quindi mancano poche ore ancora.

Tuttavia i leaker non riescono ad aspettare e in queste ore sono riusciti a scoprire qualche dettaglio in più su Mi 10 Pro. Il device si preannuncia come il più potente del gruppo, in grado di stupire per la propria dotazione hardware.

Come si può vedere dalle immagini in apertura, la compatibilità con le reti 5G è certa. Al momento sono pochi i dettagli rilevati, ma per fortuna lo smartphone è apparso nel database di GeekBench. Parte della dotazione hardware quindi è emersa ed è possibile scoprire qualche dettaglio in più.

Ecco alcuni dettagli di Xiaomi Mi 10 Pro

Il Mi 10 Pro che ha eseguito il passaggio sulla piattaforma di benchmark era equipaggiato con un SoC Qualcomm non meglio specificato. Considerando le caratteristiche tecniche, l’unico compatibile è lo Snapdragon 865, lo stesso del Mi 10 5G.

A supportare il SoC ci sono 8GB di memoria RAM e ciò non escluda che possa esserci una versione con più RAM a disposizione. Il device è spinto da Android 10 con l’interfaccia proprietaria aggiornata alla MIUI 11.

Per quanto riguarda il design, i render ufficiali mostrano che Xiaomi ha scelto di rendere il Mi 10 Pro un piccolo gioiellino. Il display avrà i bordi curvi e un notch tondo nella parte sinistra. Inoltre, il pannello integrerà il sensore per la lettura delle impronte digitali. Per scoprire tutti i dettagli della nuova famiglia Mi 10 bisognerà attendere ancora qualche giorno. Xiaomi infatti ha fissato la presentazione il prossimo 13 febbraio.