the-witcher-film-netflix

Verso la fine del 2019 su Netflix è arrivato The Witcher. La serie basata sull’omonimo libro, anche se spinta sicuramente più dal successo che ha avuto il terzo capitolo della serie videoludica, è stata senza ombra di dubbio quello che serviva alla società dietro la piattaforma di streaming. È stata vista da 76 milioni di account, un record che ha sicuramente fatto capire a chi ci sta dietro che si tratta di un brand da poter mungere, in senso positivo si intende.

A sottolineare la voglia di Netflix di puntare ancora di più su The Witcher ci ha pensato l’annuncio ufficiale fatto di recente. Arriverà un film sulla serie, ma sarà un film animato. Si conosce già il titolo ovvero Nightmare of the Wolf. Al momento non si sa molto in merito se non la descrizione che è stata rilasciata. Una sola frase. “Il mondo di The Witcher si espande in questo film anime che esplora una nuova minaccia per il continente“.

 

The Witcher: in arrivo il film animato

Se per la seconda stagione della serie bisognerà aspettare l’anno prossimo, per il film non si sa. Apparentemente i produttori saranno gli stessi della prima stagione ovvero Lauren Hissrich e Breau DeMayo. A realizzare l’animazione ci penserà uno studio sudcoreano, lo Studio Mir. Per chi non lo conoscesse, due dei principali lavori di quest’ultimo sono The Legend of Korra e Voltron: Legendary Defender.

Probabilmente a non molti piacerà l’idea di aver un film di animazione piuttosto di un live action come la serie. Detto questo, ci sono tutte le carte in tavole per fare anche di questo progetto un successo.