truffe, email, bitcoin, hacker

In queste ore ha iniziato a circolare una nuova email di phishing che ha come obiettivo quello di truffare gli utenti che la ricevono. I client email spesso riconoscono come malevolo il messaggio e lo cestinano direttamente, ma potrebbe capire che per sbaglio finisca nella posta in arrivo.

L’utente ignaro quindi si trova davanti ad una email che ha come oggetto: “Il tuo account è stato violato”. Questo messaggio potrebbe spaventare gli utenti meno esperti che impauriti corrono a leggere il resto della email.

All’interno si legge che l’hacker ha preso di mira l’account e ha sottratto informazioni personali dal computer. Inoltre, il malintenzionato ha tracciato il browser dell’utente mentre navigava su particolari siti per adulti riprendendolo a sua insaputa.

Di seguito riportiamo parte del messaggio ricevuto da un nostro utente che ringraziamo per la segnalazione. Abbiamo volutamente lasciato eventuali errori e caratteri particolari presenti all’interno della email ricevuta:

Sønö un håcker che ha åccessø al tuo sístemå operatívo.
Ho ånche píeno accesso al tuø åccount.

Tí stø guardandø da alcuní mesí.
Il fatto è che seí statø ínfettato da malware attraverso un síto per ådultí che haí vísítatø.
Se non haí famílíarítà cön questo, tí spíegherò.
Vírus Trojan mí dà píeno accesso e controllo su un computer o altro dísposítívo.
Cíò sígnífíca che posso vedere tutto sullo schermo, accendere la vídeøcamera e íl mícrøfonø, ma nøn ne saí nulla.

Hø ånche åccesso a tuttí í tuøí contattí e tuttå la tua cørríspøndenza.

Ecco la nuova truffa che gira via email

Il messaggio prosegue con la minaccia di condividere i video con tutti i contatti se non si pagherà una determinata somma. Viene anche fornito l’indirizzo di un Wallet su cui effettuare un versamento in Bitcoin.

Ovviamente vogliamo rassicurare gli utenti che hanno ricevuto questo messaggio che non è assolutamente vero. Si tratta in tutto e per tutto di una truffa volta a raggirare e spaventare le persone per racimolare qualche soldo. Inoltre, controllando l’indirizzo del Wallet su BitcoinAbuse emerge come tanti altri utenti abbiano ricevuto la stessa email, confermando la natura fraudolenta della stessa.