Contatori modificati: la truffa di alcuni utenti dimezza la bolletta

Sono tantissime le tasse che gli utenti si ritrovano a pagare ogni giorno in Italia, e su questo c’è poco da dire. Il proprio popolo infatti ad oggi è davvero esausto di pagare tutto ciò che lo circonda, ma questo non significa che bisogna portare a termine vere e proprie truffe per evitare invece di pagare ciò che va pagato e basta.

Ad esempio i contatori dell’energia, che sia questa elettrica o magari che riguardi il gas, sembrano essere il principale bersaglio di coloro che vogliono risparmiare sulla bolletta. Ultimamente sono state infatti riscontrate diverse anomalie, le quali hanno convinto le autorità a portare avanti alcune operazioni di controllo. Proprio la scorsa estate sul territorio romano sono stati rinvenuti vari contatori modificati, i quali avrebbero concesso agli utenti la possibilità di pagare tanti euro in meno.

 

Contatori modificati: in questo modo gli utenti sono riusciti a dimezzare addirittura la bolletta dell’energia elettrica e anche del gas

Tutti coloro che credono in qualche modo di riuscire a farla franca quando modificano un contatore, devono sapere che rischiano davvero grosso. I contatori dell’energia elettrica e del gas sono ad oggi uno dei principali bersagli di coloro che vogliono risparmiare sulla bolletta.

Tutto ciò avviene grazie ad alcuni tecnici che prendendo mazzette accettano di effettuare delle modifiche che portano poi ad un concreto risparmio mensile. Bisogna però sapere che tale reato è punito con la reclusione, dal momento che si tratta di una vera e propria frode ai danni dello Stato e delle aziende distributrici.