Samsung, Galaxy S11 Plus, Galaxy S11, render, Galaxy S11+

Ormai ad ogni nuovo device in arrivo nel 2020 è associato il nome di OnLeaks. Il leaker infatti dopo aver mostrato i render dei nuovi iPad Pro ha anticipato anche il design di Samsung Galaxy S11+ o Galaxy S11 Plus a seconda di come si voglia chiamarlo.

Il nuovo flagship dell’azienda coreana manterrà un design simile agli altri modelli della famiglia Galaxy S11, ma ovviamente ci saranno alcune caratteristiche che lo renderanno “Plus”. Tra queste c’è la penta-camera posteriore composta da cinque ottiche e due sensori aggiuntivi. Il comparto fotografico sarà inserito all’interno di una area rettangolare che si preannuncia abbastanza grande e sporgente.

Stando le prime indiscrezioni trapelate grazie ad OnLeaks in collaborazione con Cashkaro, Samsung avrebbe scelto di valorizzare quest’area con una disposizione ad “X” dei vari sensori. Tuttavia, in queste ore, il leaker ha mostrato una nuova immagine sul proprio profilo twitter con una disposizione diversa. Secondo il nuovo render, Samsung avrebbe cambiato la disposizione generale andando a formare questo layout definitivo.

Samsung Galaxy S11+ si preannuncia un camera-phone incredibile

L’ottica principale scelta dal produttore dovrebbe essere da 108MP dotata i zoom ottico a 5x e supporto alla registrazione video a 8K. Al momento non si conoscono nel dettaglio gli altri sensori, ma possiamo ipotizzare la presenza di un’ottica grandangolare, una dedicata alla zoom ibrido fino a 50x e un sensore per le macro.

Per quanto riguarda il display, ci si aspetta una diagonale da 6.9 pollici con vetro curvo su tutti i lati. Sarà presente un solo “buco” nel display posto nella parte centrale e non due come nella precedente generazione. Il pannello AMOLED molto probabilmente avrà un aspect ratio da 20:9 e una frequenza di aggiornamento a 90HZ.

Gli ulteriori dettagli sono ancora avvolti dal mistero. Tuttavia bisogna considerare che la presentazione della famiglia Samsung Galaxy S11 potrebbe avvenire a ridosso del MWC 2020. Se questa indiscrezione rimarrà confermata, non bisogna aspettare ancora molto per conoscere meglio il nuovo top di gamma Samsung.