sms-google-whatsapp

Dopo un lungo periodo di sviluppo, Google ha finalmente deciso di lanciarsi nel mondo della messaggistica istantanea rilasciando sul mercato un nuovo prodotto che minaccia seriamente i principali competitor del settore ovvero WhatsApp e Telegram. Il nuovo servizio sviluppato dal colosso della Mountain View, quindi, aggiornerà i cari e vecchi SMS trasformandoli in una versione completamente innovativa, ovvero gli SMS 2.0.

Milioni di utenti provenienti da ogni angolo del pianeta, quindi, potranno finalmente accedere ad un mondo pieno di nuove funzionalità che, di fatto, stravolgerà completamente gli ormai datati 165 caratteri. Nello specifico, Google ha introdotto la possibilità di inviare attraverso i nuovi SMS 2.0 contenuti di carattere multimediale come ad esempio video, foto, gif, contatti, note audio, posizioni e tanto altro ancora.

SMS 2.0: ecco la soluzione alternativa ai servizi Whatsapp e Telegram offerta da Google

Grazie alla soluzione studiata da Google, finalmente i tanto apprezzati SMS raggiungeranno lo stesso livello avanzato presente nelle applicazioni WhatsApp e Telegram. Tutto ciò sarà possibile grazie al nuovo protocollo RCS che, come ribadito precedentemente, permette di allegare ai classici 165 caratteri anche dei contenuti multimediali come foto, video, note audio e file.

Nonostante siano una grande innovazione, i nuovi messaggi offerti da Google continuano a non risolvere il problema che ormai da anni affligge le concorrenti Whatsapp e Telegram. Anche gli SMS 2.0, infatti, necessitano dell’accesso ad internet per poter funzionare.

Per poter utilizzare i nuovi SMS 2.0 gratuiti, bisognerà scaricare sul proprio dispositivo mobile un’apposita applicazione chiamata Messaggi, disponibile ad oggi al seguente link. Attualmente, però, in Europa i nuovi SMS sono disponibili solamente in Inghilterra e in Francia. Si spera quindi in un rilascio anticipato anche in Italia.