Blair Witch, arriva anche su PlayStation 4, il famoso gioco horror, dove la sopravvivenza non è un opzione. Questo gioco come sappiamo è di Bloomer Team, è già apparso per i fortunati di Microsoft, che hanno Xbox One e godono di questo thriller già da fine agosto.

Blair Witch: sta arrivando per Sony

Il gioco horror, che si ispira alla medesima saga vista sui grandi schermi del cinema, vede il protagonista alla ricerca di un fanciullo che è sparito nelle tenebre di una paurosa foresta. Accanto vediamo tenore il suo super fedele cane che lo aiuta amorevolmente a trovare il bambino.

A grande sorpresa, il titolo invece è apparso il 3 dicembre, solo due giorni fa sulla console Playstation 4, solamente nel taglio digitale. E’ ambientato nel 1966, il gioco permette di metterci nei panni e sentimenti dell’ormai ex poliziotto nello stato Maryland, che cerca per l’appunto come detto poc’anzi di trovare un ragazzo di cui non si hanno più tracce.

Con questo gioco è possibile addentrarsi nella Foresta della Black Hills, che si trova in prossimità alla città di Burkittsville. Un incontro, paure, la connessione tra passato e il male, che sembra aver fatto perdere ogni segno di questo individuo.

Finalmente arrivando anche su questo device, tutti gli utenti hanno la possibilità di rendere personalizzati molto aspetti anche la compagnia canina mediante delle stil molto divertenti.

Speriamo che anche per questo gioco, in futuro vengano rilasciate patch di aggiornamento, che possano ampliare l’esperienza utente e anche la storia.