blank

Il mondo degli smartwatch è senz’altro una categoria che sta avendo un successo inarrestabile e in continua evoluzione. Tanti modelli esistono per le classiche fasce di prezzo, prestazioni e modalità d’uso. Oggi parliamo di uno smartwatch che si interpone benissimo tra i top di gamma che arrivano a costare anche 700 Euro: ecco Fitbit Versa 2.

Fitbit Versa 2:  il medio gamma assolutamente perfetto

Questo Fitbit Versa mantiene tutte le caratteristiche del precedente. Leggero e esteticamente bellissimo, sopratutto nell’edizione limitata per Amazon, in questa colorazione Burgundy, ma anche nelle altre rimane semplicemente stupendo. Tutto in alluminio, che gli permette di essere non sono ultra leggero ma anche molto resistente agli urti, senza dimenticare l’impermeabilità.

Se amavate i tasti, in questo modello, sul lato destro non troverete più nulla mentre sul sinistro troverete è ancora presentata anche se risulta un pochettino meno preciso rispetto al Fitbit Versa. La questione personalizzazione è sempre la stessa: cinturini sganciabili che lo rendono super creativo al vostro umore, così da poter donare ad esso un aspetto sempre nuovo e colorato.

Andando alla parte tecnica, è dotato del miglio hardware che si possa trovate su uno smartwatch di questa fascia di prezzo, in cui non manca il sistema NFC per poterlo usare nei pagamenti e un sensore SpO2. Manca di tracciamento GPS autonomo, il che significa che per voi amanti dello sport, per avere tutto il percorso dell’attività fisica eseguita, dovrete portarci dietro ancora il vostro telefono.

Un display super luminoso in quanto caratterizzato da un AMOLED da quasi un pollice e mezzo. Autonomia, che si aggira attorno a una settimana, nel momento in cui disattivate la funzione del display sempre acceso. Il prezzo a cui viene venduto è di 199 Euro.