Xbox, Serie X, Microsoft, Sony, Playstation 5

Microsoft ha ufficialmente aperto le danze per la prossima console war. Con un annuncio a sorpresa, l’azienda di Redmond ha svelato al mondo la nuovissima Xbox Series X. La console sembra un monolite nero che può essere posizionato sia in verticale che in orizzontale. Ad accompagnare la console ci sarà anche un nuovo joystick, che sembra essere l’erede diretto del controller Elite.

Microsoft ha ufficializzato che Xbox Series X arriverà a Natale del prossimo anno e si preannuncia rivoluzionaria. Dal punto di vista hardware, l’azienda utilizzerà una versione custom del processore AMD Zen 2 in abbinamento alla GPU in grado di gestire risoluzioni che andranno fino all’8K con frequenza di aggiornamento a 120Hz. Anche l’ammontare di memoria RAM sarà esagerato, arrivando fino a 16GB per gestire i giochi e il sistema.

Xbox One X è l’attuale prodotto di punta di Microsoft ed è ritenuta la console più potente disponibile sul mercato. La console, grazie alle proprie specifiche tecniche, è in grado di generare 6 TeraFLOPS. Si stima che la nuova Xbox Series X sarà in grado di raggiungere i 12 TeraFLOPS e di mantenere il dominio di potenza nella categoria.

Finalmente il nome in codice Project Scarlett ha una forma ed un nome definitivo e non vediamo l’ora di provarla. Come si può facilmente intendere dal nome, Microsoft ha intenzione di lanciare una famiglia di console. In particolare, i piani dell’azienda prevedono due prodotti distinti, una console top di gamma (Xbox Series X) e una versione depotenziata (Lockhart). Nei prossimi giorni si avranno maggiori dettagli per la seconda console.