Wind Tre

L’operatore congiunto Wind Tre è arrivato ad avere 30 milioni di clienti e, insieme al CEO Jeffrey Hedberg, si è posto l’obiettivo di affidabilità e sicurezza, in tutti i settori in cui opera, mettendo sempre il cliente al centro della propria strategia.

In un’intervista rilasciata a Teleborsa, il Chief Commercial Officier di Wind Tre, Gianluca Corti, ha dichiarato che l’obiettivo dell’azienda operante nel settore TLC è quello di fornire servizi innovativi e di elevata qualità. Scopriamo nel dettaglio le sue parole.

 

Wind Tre si pone degli obiettivi per il prossimo anno, a spiegarli Gianluca Corti

Corti durante l’intervista ha assicurato che il processo di consolidamento della Super Rete 4.5G ha ormai raggiunto quota 20 mila siti di trasmissione in tecnologia 5G Ready, sull’intero territorio nazionale. Per il discorso Fibra invece, sempre Corti ha affermato che la partnership strategica tra Wind Tre ed Open Fiber è stata recentemente estesa anche alle Aree Bianche. Si tratta di zone caratterizzate da un forte Digital Divide e da una copertura a banda larga scarsa o assente.

Le Aree Bianche si vanno ad aggiungere alle 271 principali città italiane dove è già presente una connessione a banda ultra larga FTTH. Secondo il CCO, la connessione è un elemento fondamentale per i consumatori italiani e non, visto l’importanza che hanno negli ultimi anni assunto le piattaforme on demand e streaming.

Corti è inoltre dell’idea che lo smartphone è uno strumento centrale per la realtà di oggi, serve per comunicare, per la fruizione di contenuti, ma anche per acquisti online. Il consumo medio di traffico dati mobile è cresciuto del 60% in un anno, secondo i dati pubblicati da Agcom.