Sky e il nuovo abbonamento distruggono Mediaset Premium: c'è anche la Champions in regalo

Sky sta per chiudere una prima parte di stagione con delle novità interessanti per tutti gli utenti. Da settembre ad oggi, il gruppo commerciale della pay tv è riuscito a chiudere due partnership strategiche per una crescita costante della piattaforma. In primo luogo Sky ha finalmente configurato una collaborazione con DAZN, collaborazione sfociata con l’arrivo del canale satellitare DAZN1. Dopo poche settimane, ecco l’ufficialità dell’accordo con Netflix, un accordo legato a doppio filo con il lancio del nuovo decoder SkyQ. 

 

Sky, dopo DAZN e Netflix arriva anche un servizio via WhatsApp per i clienti

Se si guardano ai cambiamenti di questa stagione, le partnership con DAZN e Netflix non rappresentano gli unici motivi di risalto. Sempre da settembre la pay tv ha lanciato per i suoi clienti un nuovo servizio legato a WhatsApp.

Utilizzando le conversazioni del servizio di messaggistica più popolare al mondo è ora possibile restare aggiornati con le news sportive più importanti del giorno. Proprio come accade con le notifiche via app, Sky invierà a tutti i clienti che ne faranno richiesta dei messaggi via WhatsApp.

Per attivare il servizio di aggiornamento notizie su WhatsApp è necessario compilare il form sul sito ufficiale della pay tv. Il servizio è come ovvio gratuito. 

Il programma WhatsApp di Sky può essere attivato in maniera indistinta sia dai già clienti sia da chi non è ancora abbonato. Allo stesso tempo, in ogni momento si potranno disdire gli aggiornamenti tramite messaggio.