Google Assistant sta acquisendo alcune nuove competenze per rendere più utile l’assistente virtuale. Questo sta accadendo aggiungendo un ulteriore funzione per condividere le foto direttamente tramite comandi vocali, cercare podcast in base a un argomento specifico e integrarsi con altre app per tenere appunti come Any.do, AnyList e portarli con te.

 

Google Assistant: ecco le nuove funzionalità

La ricerca di podcast è l’aggiunta più semplice. Chiedi semplicemente ad Assistant di “trovare un podcast sulla cucina per le vacanze” o “mostrami i podcast sui propositi per l’anno nuovo”. Google ti suggerirà episodi da ascoltare e che potrebbero interessarti.

La condivisione di foto funziona in un modo che probabilmente non ti aspetteresti: puoi estrarre le foto chiedendo a Google di mostrarti una persona o una data specifica, selezionare i tuoi preferiti e quindi chiedere a Google di inviarli a un amico. La nuova parte interessante in queste nuove funzionalità annunciate sono i comandi vocali: invece di navigare nel menu di condivisione, sarai in grado di chiedere a Assistant di condividerli per te, senza bisogno di menù.

Infine, Google sta espandendo le note dell’Assistant ed elenca le funzionalità per supportare i nuovi servizi per prendere appunti. Per configurarlo, vai alla scheda “Servizi” nelle impostazioni del Google Assistant e collega il tuo servizio per prendere appunti con la sezione “Note ed elenchi”. Una volta impostato, sarai in grado di creare e aggiungere nuovi elementi a tali elenchi direttamente tramite i comandi vocali.