OPPO sarà una delle prime aziende produttrici di smartphone a lanciare il primo dispositivo top di gamma 5G alimentato dal nuovo e potente Qualcomm Snapdragon 865. Ad annunciarlo è stata la stessa OPPO, durante l’annuale conferenza Qualcomm Snapdragon Tech Summit, nel corso del quale l’azienda ha comunicato che il suo smartphone top di gamma 5G arriverà nel primo trimestre del prossimo anno.

OPPO ha anche annunciato che Reno 3 Pro, il nuovo smartphone che debutterà a breve, sarà alimentato dalla piattaforma mobile Snapdragon 756G con il 5G integrato, diventando così il primo dispositivo a supportare il dual-mode 5G. Grazie alla collaborazione siglata con la Qualcomm Technologies, OPPO ha potuto contare sulla migliore connettività e sulle migliori prestazioni che un Chipset possa garantire. OPPO Reno 3 Pro, presentando un SoC Snapdragon 765G con 5G integrato e una tecnologia di processo 7nm integrata, garantirà un’esperienza di navigazione senza precedenti.

Ecco le parole di Alen Wu, Vice President e President of Global Sales di OPPO: “Alimentando i nostri smartphone con la piattaforma mobile Snapdragon 865, portiamo i dispositivi 5G top di gamma ad avere un’esperienza migliore sia con la fotocamera, che con il gaming che con l’intelligenza artificiale, con performance migliorate per tutti i consumatori nel mondo. Il Reno 3 Pro, insieme allo Snapdragon 765G, permetterà agli utenti di vivere la miglior connettività 5G, Qualcomm Snapdragon Elite Gaming e le fantastiche performance nella sua forma ultra-sottile. OPPO ha intenzione di lanciare sul mercato più prodotti 5G in futuro, veicolando un’adozione su larga scala del 5G in tutto il mondo”.