Twitter

Il social network Twitter, secondo una recente comunicazione da parte dalla stessa piattaforma, presto inizierà ad eliminare migliaia di account per un motivo abbastanza preciso.

Più precisamente, verranno cancellati tutti gli account non utilizzati da oltre 6 mesi. L’azienda eliminerà i suddetti account entro il prossimo 11 dicembre 2019, scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Twitter elimina gli account inattivi da 6 mesi

La piattaforma Twitter ha deciso di eliminare gli account inattivi da più di sei mesi. Accadrà a partire dall’11 dicembre 2019, stando alla Inactive Account Policy appena aggiornata della piattaforma. Quest’ultima prevede una ripulita dei profili non utilizzati da molti mesi. Ecco la dichiarazione di un portavoce dell’azienda: “Rientra nel nostro impegno a contribuire alla conversazione pubblica: stiamo lavorando per eliminare gli account inattivi perché circolino informazioni più accurate e credibili“.

E ancora: “Parte di questo sforzo, sta nell’incoraggiare gli utenti ad accedere e utilizzare attivamente Twitter quando registrano un account, come specificato nella nostra policy sugli account inattivi“. L’eliminazione degli account inattivi sarà eseguita nel corso dei prossimi mesi, partendo probabilmente dalla data del prossimo 11 dicembre, salvo eventuali rinvii.

L’eliminazione sarà effettuata gradualmente e non in un solo giorno. Probabilmente la piattaforma ha intenzione di “proteggere” tutti gli utenti che sono attivi sulla piattaforma, da quegli account “falsi” o inutilizzati, creati solamente in un determinato momento per uno scopo ben preciso. Molto differente la scelta della piattaforma in questione rispetto a quella di Facebook, che per i defunti, ha addirittura previsto la possibilità di creare un account commemorativo, che non verrà mai più utilizzato dal proprietario dello stesso. E voi come la pensate? siete d’accordo con la scelta di Twitter?.