Attualmente molte aziende del settore mobile si stanno cimentando nella produzione di smartphone sempre più interessanti sia dal punto di vista estetico sia dal punto di vista del comparto fotografico. Non è però il caso dell’azienda cinese Hisense, dato che quest’ultima preferisce puntare su altri comparti, ovvero l’autonomia. Il nuovo smartphone Hisense King Kong 6, infatti, dispone di una batteria davvero esagerata.

 

Hisense King Kong 6 è stato annunciato ufficialmente

Ecco quindi l’ultimo dispositivo targato Hisense appena approdato sul mercato. Si tratta di uno smartphone che pensa più alla sostanza che all’innovazione estetica dato che, come già accennato, la sua caratteristica principale è una batteria enorme. Hisense King Kong 6 è infatti il primo smartphone dell’azienda cinese ad avere a bordo una batteria da 10010 mAh. Ciò è reso possibile grazie alla presenza di una cover con integrata al suo interno una batteria. In questo modo, lo smartphone riesce per l’appunto a raggiungere una batteria molto estesa.

Oltre ad Hisense, comunque, diverse altre aziende del settore hanno già annunciato dispositivi con caratteristiche simili (come Blackview, Oukitel e altre). Eppure, questo dispositivo di distingue dagli altri anche perché non risulta trascurato il design. Non troviamo novità eclatanti dal punto di vista estetico, ma il dispositivo di Hisense risulta comunque gradevole nonostante la presenza della battery cover.

La parte frontale del device è caratterizzata da un display con un piccolo notch a goccia centrale a forma di V. Sulla parte posteriore, invece, troviamo una tripla fotocamera con i sensori fotografici posti a semaforo sul lato sinistro della scocca e un sensore biometrico centrale. Da notare come siano disponibili anche alcune colorazioni particolari, come quella verde cangiante.

Al momento l’azienda non ha ancora fornito ulteriori informazioni riguardo alla scheda tecnica del nuovo terminale, ma dovrebbero arrivare comunque nel corso dei prossimi giorni.