Quante volte avreste voluto controllare il telefono di un vostro familiare o compagno, per assicurarvi che non ci fosse nulla di nascosto? Spesso troppa attenzione potrebbe portare al desiderio di tenere sott’occhio la vita privata della persona in questione.

D’altronde, come si diceva nel film Perfetti sconosciuti, il telefono è diventato la nostra scatola nera: da lì dipartono una grossa percentuale delle nostre interazioni sociali, tra chat e social network. Appare dunque naturale che al suo interno vi si possano anche scovare segreti o informazioni che non si dovrebbero conoscere apertamente.

Ma controllare WhatsApp è davvero possibile? Come si possono monitorare i movimenti di una persona dalla famosa app di messaggistica? Ecco una soluzione semplice ed efficace che potrebbe rispondere a queste domande.

WhatsApp: il metodo per conoscere tutti i movimenti della persona d’interesse

Quando si parla di spiare un utente, non bisogna solo considerare la possibilità di conoscere il contenuto delle conversazioni di sua proprietà. Infatti esisterebbe un trucco molto semplice che permette di conoscere ogni movimento compiuto in chat ogni giorno e ad ogni ora.

Tutto ciò che bisogna fare è scaricare un’applicazione gratuita dal Play Store di Google. Questa, che prende il nome di Whats Tracker, è collegabile a WhatsApp e permette di sapere l’orario preciso in cui un utente si connette o si disconnette dalla piattaforma. Chi sceglie di conoscere queste informazioni, selezionerà un utente, e subito dopo un servizio di notifiche istantanee comincerà a funzionare. Potrete quindi in questo modo sapere di ogni movimento e senza pagare neanche un solo centesimo.