Vodafone ha l'arma segreta a soli 6,99 euro al mese e con 50GB

Non c’è un cambio di rotta in casa Vodafone per quanto concerne le rimodulazioni dei costi. Anche nel corso di questo autunno, il provider inglese modificherà i prezzi di alcune sue tariffe per la telefonia fissa. Questa modifica porterà a dei rincari sulle bollette per quelle persone che hanno scelto un piano di abbonamento con Fibra Ottica.

Vodafone, tra ottobre e novembre ecco gli effetti delle rimodulazioni di costo

Come molti clienti ben sanno, a partire dallo scorso mese di settembre Vodafone ha ufficializzato i suoi rinnovati costi. Le bollette che saranno inviate tra ottobre e novembre ai clienti interessati prevedono quindi un ritocco della precedente tariffa. rincari, a differenza delle precedenti occasioni, sono sostanziosi: gli abbonati saranno chiamati a pagare tre euro in più ogni trenta giorni.

Le rimodulazioni dei contratti prevedono prezzi maggiori per una parte di abbonati con piano attivo per la Fibra Ottica. Andando più in profondità si evince che risultano essere colpiti quegli abbonati con attive le promozioni Internet Unlimited o Internet Unlimited+, la cui attivazione ha avuto sede tra lo scorso dicembre 2018 ed il marzo 2019.

Essendo trascorsi i tempi per l’entrata in vigore dei nuovi costi non è disponibile più il servizio di disdetta gratuita del contratto. Rispetto alle precedenti occasioni, inoltre, Vodafone non sembra garantire dei servizi extra per ammortizzare gli aumenti.