In queste settimane estive Vodafone ha finalmente rilasciato le prime reti 5G. Il gestore inglese ad alcuni clienti ha già offerto la possibilità di navigare a tutta velocità in rete. I benefici per il pubblico sono indubbi: le connessioni risultano essere molto più performanti sia per quanto concerne le operazioni in download sia per quanto concerne le operazioni in upload. 

Vodafone, non solo 5G: per milioni di italiani arriva anche il 4,5G

L’unico punto debole del 5G è la relativa disponibilità. Vodafone concede questo servizio ad una serie di clienti nelle aree metropolitane di Milano, Roma, Napoli, Torino e Bologna. Nonostante l’obiettivo sia quello di arrivare presento in 100 città, la strada da percorrere è ancora lunga.

Al netto del 5G, però, in questi ultimi giorni sono arrivate ottime notizie sul fronte 4,5G. Vodafone infatti ha esteso la disponibilità del 4,5G in ulteriori 40 città sul territorio nazionale.

Come specificato dalla compagnia le reti internet performanti sono arrivati in molti piccoli centri, con un particolare occhio di riferimento nel Meridione. Tra Puglia e Calabria, ad esempio, il 4,5 è ora disponibile in posti come Vieste, Isola di Capo Rizzuto, Diamante e Porto Cesareo.

Il servizio 4,5G, è bene sottolinearlo, è disponibile nelle zone coperte previa disponibilità di smartphone di ultima generazione. Le connessioni più performanti sono inoltre a costo zero.