nuova golf 8

Finalmente Volkswagen ha svelato al mondo la nuova Golf 8, l’ottava generazione della berlina tedesca più famosa dopo il Maggiolone è stata presentata nella sede di Wolfsburg e rappresenta il percorso d’innovazione ed elettrificazione dell’azienda.

Lasciandosi indietro lo scandalo sulle emissioni truccate dei suoi motori diesel, VW aveva bisogno di dare un segnale efficace ai milioni di fan nel mondo per ripulirsi l’immagine. La precedente presentazione dell’elettrica ID.3 al Salone di Francoforte aveva già fatto da prologo al momento più atteso dell’anno: l’arrivo della Golf 8.

Un’auto che s’immerge pienamente nel mondo digitale e nell’elettrificazione dei suoi motori, sia per la riduzione delle emissioni di CO2 nell’aria e sia per migliorare l’efficienza dei consumi.

 

Volkswagen Golf 8 è ufficiale: caratteristiche e prezzi

I vari propulsori benzina, diesel, metano e ibrido sono in versione mild e plug in e si articolano tra una potenza di 90 e 300 cavalli. Nello specifico troviamo poi:

  • due motori benzina con potenza da 90 e 110 cavalli che sfruttano il ciclo di combustione TSI Miller per ridurre i consumi e rendere più efficiente il veicolo;
  • due motori diesel che utilizzano l’iniezione doppia dell’additivo AdBlue per abbattere in maniera sostanziale le emissioni di ossidi di azoto;
  • tre motori mild hybrid a 48 V con una potenza di 110 cavalli, 130 cavalli e 150 cavalli saranno disponibili già al lancio del veicolo;
  • due motori ibridi plug in per il 2020 che avranno potenza di 204 e 245 cavalli con una batteria da 13 kilowatt e un’autonomia di circa 40 chilometri.

Grosse novità invece per l’interno della vettura, poiché la Golf 8 sarà un’auto connessa come mai prima. Il cuore pulsante dell’abitacolo è il display touchscreen da 8,25” per  controllare il sistema di infotainment del veicolo chiamato Mib3. A fianco c’è invece il digital cockpit da 10” nel quale verranno mostrate tutte le informazioni relative allo stato della Golf 2020 al posto dei soliti tachimetri.

Infine, sulla nuova Golf 8 fa il suo esordio l’assistente vocale, e basterà dire “Ciao Golf” per attivarlo e iniziare a interagire con lui. Per avere l’auto servono 24.300 euro.