3GLa rete è passata per vari step nel corso degli anni. L’iniziale entusiasmo per il 2G si è abbandonato al 3G che oltre le chiamate vocali ha consentito di gestire efficacemente il collegamento in rete. Una connessione non certo veloce come una 4G LTE o versione 4.5G. Ma sicuramente il network di terza generazione ha ancora la sua importanza per alcuni utenti. La sua chiusura definitiva potrebbe comportare qualche disagio per gli utenti. Ecco che cosa potrebbe succedere.

 

3G chiuso: utenti 3 Italia e Iliad in balia dei problemi

Sappiamo per certo che c’è il nuovo accordo Iliad con Wind che regala la rete 4G con le antenne della joint venture. Ogni problema di rete dovrebbe risolversi a breve laddove esiste la possibilità di non poter contare su una rete veramente veloce. L’operatore francese ha mantenuto tutte le sue promesse in relazione alle promo ed ai servizi ma gli ostacoli burocratici hanno costretto molti ad un passo indietro in direzione di un 3G Iliad più stabile della connessione 4G Plus disponibile fin dall’inizio.

Leggi anche:  3G: si rischia la disattivazione della rete Tim, Wind, Tre e Vodafone

Ma se per Iliad c’è la soluzione per 3 Italia lo switch-off della rete potrebbe non sortire effetti benefici. Tutti gli utenti sanno che il 4G si paga 1 euro in più al mese a meno di offerte promozionali che lo concedono a tempo determinato. Per la società tale mancanza potrebbe significare l’obbligo di concedere la rete ultra veloce gratuitamente. Oppure potrebbe decidere di farla pagare di più. Gli utenti, in questo caso, dovranno fare i conti con la decisione della compagnia telefonica.

Vogliamo precisare il fatto che la chiusura del 3G non è stata ancora confermata ma che il tutto è frutto di constatazioni alla vigilia dell’esordio della rete 5G che sta per approdare in Italia dal 2020. Effettivamente un livello di connettività antiquato non servirebbe a nulla a fronte delle attuali tecnologie. Resta da saggiare la posizione degli operatori che, in un modo o nell’altro, si affidano ancora a questa tipologia di connessione.