Netflix

Ormai è ufficiale: Netflix elimina nuovi titoli dal suo catalogo. Purtroppo molti utenti non potranno più usufruire della piattaforma per vedere serie tv o film specifichi.

I motivi per cui la piattaforma decide di fare spazio possono essere svariati ma principalmente arriva a questa conclusione perché sono scaduti i diritti d’autore o semplicemente perché una serie televisiva si è ormai conclusa in modo definitivo. Purtroppo, gli utenti Netflix che usufruiscono del suo servizio da più di un anno si ricorderanno sicuramente delle pulizie invernali dell’anno scorso, avvenute nel mese di Ottobre; a quanto pare la storia si ripete perché la nota piattaforma di streaming online ha deciso di fare spazio nel suo catalogo per introdurre dei nuovi titoli. Ecco quali contenuti ha deciso di eliminare nei prossimi giorni.

Netflix elimina altre serie televisive: ecco quali

Nel corso dell’anno 2019 gli utenti Netflix hanno assistito a diverse pulizie del catalogo; per esempio sulla piattaforma non sono più disponibili serie televisive molto amate come Prison Break, Sons of Anarchy, Modern Family e via dicendo.

Leggi anche:  Amazon Prime Video: scopriamo le serie TV ed i film in arrivo a ottobre

Purtroppo però, Netflix nei giorni scorsi ha comunicato ufficialmente una lista delle serie televisive che ha intenzione di eliminare dal catalogo; gli abbonati, infatti, già dal venticinque di Settembre non possono più guardare gli episodi delle due mini serie televisive Kate e Mim-Mim e Tenkai Knights, e la serie tv che vede protagonista la famosa Rachel Nichols: Continuum.

Dal due di Ottobre, invece, non saranno più disponibili gli episodi delle seguenti serie televisive: Star Wars: the clone WarsRevenge, Lost e La vita segreta di una teenager americana.