A pochi giorni dalla presentazione ufficiale, sono trapelate in Rete tante informazioni sulla nuova gamma di smartphone Huawei Mate 30, che arriverà sul mercato in ben quattro varianti: oltre al modello base, infatti, ci sarà anche il Mate 30 Pro, il Mate 30 Lite ed il Mate 30 RS Porsche Design.

Huawei Mate 30

A caratterizzare il design del nuovo Huawei Mate 30 è il notch. Questo, infatti, ospita una dual-camera per selfie della quale, però, non si hanno ancora informazioni sull’utilità e le funzioni del secondo sensore. Il modello base avrà, inoltre, dimensioni ridotte rispetto alla variante Pro ed uno schermo piatto. Privo, dunque, di curvature laterali.

Huawei Mate 30 Pro

Huawei Mate 30 Pro dovrebbe garantire prestazioni al top grazie al processore Kirin 900, e avrà dimensioni maggiori rispetto la variante base. Il notch sarà dunque molto più ampio ed il suo design è caratterizzato dalla presenza di bordi dello schermo ampiamente curvati. Lo smartphone dovrebbe supportare la tecnologia Face Unlock 3D, mentre viene riconfermata la presenza di una quadrupla camera posteriore.

Huawei Mate 30 Lite

Per quanto riguarda il modello Lite, la versione più economica dell’intera gamma Huawei Mate 30, questo dovrebbe avere un display da 6,26 pollici Full HD +, processore Kirin 810, 6 GB (o 8 GB) di RAM, 128 Gb (o 256 GB) di spazio di archiviazione interna, una batteria da 4000 mAh ed una quad camera da 48 MP + 8 MP + 2 MP + 2 MP. Il display dovrebbe essere forato in alto a sinistra per ospitare la selfie camera da 32 MP.

Mate 30 RS Porsche Design

Realizzato in collaborazione con Porsche Design, che si distingue dalla variante Huawei Mate 30 Pro per il suo design. Disponibile nelle colorazioni nera e rossa, la scocca posteriore rivestita in pelle si caratterizza per un elemento rettangolare posizionato al centro che ospita la quadrupla fotocamera.