xiaomi-redmi-smartphone-108mp

Come detto più volte ormai, il comparto fotografico degli smartphone è diventato uno degli aspetti più importanti di questo genere di dispositivi. Sono così fondamentali che influenzano persino i design i quali ormai girano intorno alle varie configurazioni. I Produttori lo sanno, ma negli anni li abbiamo visti muoversi con diverse strategie. C’è chi preferisce non sfruttare sensore eccessivamente potenti, come quelli da 48 megapixel per intenderci, ma piuttosto dei normali sensori a cui viene affiancato un software funzionale e un ottimizzazione certosina; un esempio in merito può essere Google con i suoi Pixel.

La strategia che invece sembra andare più di moda, o almeno è quella che attira più l’attenzione del pubblico, è quella dei mega-sensori. In men che non si dica si è passati ai sopracitati sensori da 48 megapixel, ma ben presto si passare a quelli da 64. Xiaomi, insieme al marchio Redmi, sono pronti a fare questo salto, ma non solo. In programma sembra esserci un dispositivo che avrà a bordo un sensore da ben 108 MP.

Leggi anche:  Xiaomi: il Pocophone F2 potrebbe essere veramente in sviluppo

 

Xiaomi, Redmi e il Mi Mix 4

Da un lato abbiamo Redmi che presto presenterà quello che dovrebbe essere il Redmi Note 8 e quest’ultimo si presenterà con un sensore da 64 MP ISOCELL. È di produzione di Samsung, ma non è il top di gamma visto che tra non molto dovrebbe anche iniziare la produzione del sensore da 108 MP ISOCELL il quale sarà in grado di scattare foto da 27 megapixel. Quest’ultimo apparentemente lo vedremo arrivare sulla serie top di gamma più interessante di Xiaomi ovvero la Mi Mix. Lo smartphone in questo è non di meno che il Mi Mix 4.