WhatsApp: statistiche in calo, gli utenti in fuga per un motivo particolare

WhatsApp ha fatto registrare nel corso degli anni numeri che mai nessuno si sarebbe mai aspettato. Il merito è sicuramente degli utenti che sono accorsi in grande quantità subito dopo aver capito quali erano le capacità dell’app più famosa al mondo. 

Stiamo infatti parlando di oltre un miliardo di persone che ogni giorno utilizzano la piattaforma. Questo ha fatto sì che anche la concorrenza deponesse le armi, rassegnandosi a fare quanto meglio ma senza insidiare WhatsApp. Ad oggi tutti sanno che la nota app colorata di verde dispone di tantissime funzionalità e questo è sicuramente un’arma in più oltre ai soliti messaggi. Nonostante ciò ci sono però anche per i più forti alcuni periodi no.

 

WhatsApp: gli utenti stanno andando via per un motivo in particolare, la situazione però non preoccupa il colosso

Ultimamente è capitato che WhatsApp insieme a tutte le altre app del gruppo di Mark Zuckerberg, ha dato di matto. Infatti gli utenti non hanno avuto per ore ed ore la possibilità di inviare note audio, immagini o altri file.

Leggi anche:  Whatsapp e Telegram battuti: ritornano i messaggi senza internet

Questo ha dunque ridotto di molto il servizio, portando WhatsApp ad un grosso problema. Gli utenti infatti durante quelle ore di blackout avrebbero utilizzato l’app rivale per eccellenza ovvero Telegram. Questa ha infatti garantito al meglio il suo funzionamento non lasciando gli utenti al buio. Moltissime persone hanno scelto quindi di abbandonare WhatsApp e scegliere proprio Telegram, in modo da stare sicuri sempre.