email phishing
Le truffe avvengono sempre più spesso online ad opera di hacker ormai esperti e in grado di ideare costantemente nuove tecniche che offrono la possibilità di rubare dati e denaro agli utenti. Le email phishing sono una delle numerose strategie attuate dai cyber-criminali.

Truffe online: le email phishing possono ingannare anche i più esperti; attenzione!

Le mail phishing si presentano come delle semplici email da parte di aziende, istituti bancari o altri marchi noti; utilizzati per nascondere il reale mittente e conferire credibilità alla comunicazione.

Seppur apparentemente innocue possono ingannare anche gli utenti più esperti poiché sempre più spesso i cyber-criminali si impegnano nel perfezionamento dei siti clone allegati. In molti casi, infatti, la grafica di queste pagine fraudolente è quasi identica a quella dei siti reali. Il tono intimidatorio con cui si presentano, inoltre, è altro motivo di inganno, in quanto persuade e spaventa le vittime esortandole a seguire quanto indicato.

Si tratta, insomma, di una strategia ben delineata dai malfattori che presenta, però, alcune caratteristiche che permettono di identificarla e, quindi, osteggiarla. E’ opportuno ricordare, dunque, che la maggior parte di questi tentativi di frode online presentano degli URL ai quali si è invitati a cliccare tramite una scusa riguardante motivi legati a carte e conti correnti o relativa alla possibilità di ricevere premi. Tenendo a mente che nessuna azienda affidabile richiede mai informazioni sensibili online e riconoscendo l’intento del messaggio ricevuto, dunque, sarà sufficiente non cliccare su alcun link. Così, il pericolo sarà scampato poiché senza i dati sarà impossibile avere accesso ai risparmi presenti su carte o conti correnti.