xiaomi mi band 4 img

Sembra che il lancio di Xiaomi Mi Band 4 sia imminente e il brand cinese sta preparando gli ultimi dettagli per la presentazione dell’11 giugno. Almeno inizialmente, l’activity tracker sarà commercializzato in esclusiva in madrepatria ma in seguito arriverà anche negli altri mercati.

Considerando che la presentazione è così vicina, è normale che Xiaomi cerchi di aumentare l’interesse verso il proprio dispositivo. Infatti, l’amministratore delegato del brand, Lei Jun, ha pubblicato una nuova immagine su Weibo. Nell’immagine postata è possibile vedere il Mi Band 4 in tutto il suo splendore.

Come emerge dai render, i cinturini di Mi Band 4 saranno intercambiabili e le watch face saranno personalizzabili. Se la prima feature non è una grande novità in quanto una caratteristica comune già dal primo modello, lo è la seconda. Infatti Mi Band 4 sarà caratterizzata da un nuovo display più grande del 39% e soprattutto sarà a colori.

Xiaomi Mi band 4 è pronto al debutto

Questa nuova feature permette di modificare l’interfaccia utente a seconda dei gusti dell’utente. Infatti nella foto compaiono vari Mi Band 4 che mostrano solo l’ora, come un semplice orologio o presentano quadranti più complessi con anche le informazioni tipiche di un activity tracker.

Leggi anche:  Redmi K20 e K20 Pro, ecco tutti i dettagli prima del lancio ufficiale

I colori ricopriranno un ruolo fondamentale nella gestione degli elementi a schermo e possiamo ipotizzare che saranno personalizzabili. Rispetto alla generazione precedente, le novità sembrano sostanziali e faranno contenti gli utenti.

Le informazioni complete su Mi Band 4 non sono ancora disponibili, ma in seguito ad alcuni leak conosciamo anche la dimensione della batteria. Xiaomi ha optato per una batteria da 135mAh, leggermente più grande rispetto a Mi Band 3 per compensare i maggiori consumi del display.

Per quanto riguarda i prezzi di vendita in Cina, i leaker indicano una forbice di prezzi compresa tra 26 e 39 euro. I prezzi in Italia, quando arriverà, potrebbero essere in linea con il modello precedente, ma non c’è ancora nulla di ufficiale.