asus-rog-phone-due

Il futuro del gaming è negli smartphone, dire completamente potrebbe suonare esagerato, ma sicuramente una grossa fetta di pubblico e soldi passeranno da questi dispositivi. Ormai è ovvio e questo lo sottolinea anche il fatto che i produttori che hanno nel proprio catalogo un modello genere hanno anche deciso di proporne uno di seconda generazione. Tra questi c’è ovviamente Asus che dall’alto della sua grazie esperienza nel settore dei computer da gaming ha proposto proprio un dispositivo con il nome collegato, il ROG Phone.

Quello di prima generazione è arrivato sul mercato a giugno mentre il ROG Phone 2 potrebbe non arrivare lo stesso mese. Anche se non è ancora stato annunciato il suo arrivo  è previsto a breve ovvero dovrebbe arrivare a luglio prima di tutto in Cina. È stata la stessa compagnia taiwanese che l’ha confermato tramite post sulla famosa piattaforma cinese Weibo.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10: risolto un grosso problema delle fotocamere

 

Asus ROG Phone 2

Il fatto che arriverà prima in Cina è da ricondursi a due aspetti. Uno è che il mercato cinese è quello più grosso per quanto riguarda gli smartphone e non solo, nel paese la maggior parte dei videogiocatori predilige i computer o gli smartphone per giocare. Il secondo aspetto riguarda la collaborazione tra la cinese Tencent, la più grande società a livello mondiale in ambito di videogiochi, e Asus.

Di questo smartphone non si conosce ancora niente anche se l’unica cosa che al momento sembra piuttosto ovvia è che sarà alimentato dallo Snapdragon 855. Di sicuro avrà un design accattivante tanto che risulterà chiaramente che non sarà uno smartphone normale neanche all’occhio del meno esperto.