DAZN: ora i ticket sono motivo di felicità e delusione, ecco perché

Trattandosi di una piattaforma live streaming, era normale che DAZN non riscuotesse grande successo almeno inizialmente. In questo momento però tutto è nettamente diverso, dato che gli utenti non possono fare a meno del broadcaster.

E’ meno di un anno che DAZN esercita in Italia ma gli utenti sono già molti di più rispetto a quelli di Mediaset Premium. La Serie A è appena finita ma tutti continuano a tenere sotto controllo il proprio abbonamento, che nel gergo della piattaforma prende il nome di ticket. Secondo quanto visto sul sito ufficiale, le soluzioni primarie sono state confermate, ma molti utenti avrebbero espresso il loro malcontento a causa di una mancanza non da poco.

 

DAZN: gli utenti sono felicissimi per la conferma dei due ticket, c’è però grande delusione per l’assenza di una soluzione molto gradita

Dopo i grandi risultati portati a casa negli ultimi 4 mesi, DAZN sta preparando al meglio la nuova stagione che verrà a partire da agosto. La Serie A con tutta probabilità sarà confermata e gli utenti potranno dunque continuare ad usare il loro ticket.

Leggi anche:  DAZN, aumentano le multe per gli utenti che creano diversi account

In realtà non tutti e tre sono stati confermati, ma solo i primi due. Parliamo della soluzione da 7,99 euro in abbinamento con Sky e di quella da 21,99 euro. Rispettivamente si tratta di una soluzione mensile e di una trimestrale, le quali però non sono quelle più amate. Il ticket da 7 mesi non è stato infatti rinnovato e questo ha mandato gli utenti su tutte le furie. Attualmente però tutti sono coscienti del fatto che ad agosto verrà riproposto.