DAZN: i ticket low cost sono ancora disponibili, gli utenti però sono delusi

Il meglio che abbiamo visto durante l’ultima stagione calcistica e non solo, è stato mostrato da Sky e dalla nuova outsider DAZN. Quest’azienda, che già in Gran Bretagna aveva ben figurato, anche in Italia è riuscita a ritagliarsi il suo spazio privilegiato.

Infatti sono ad oggi tantissimi gli utenti che hanno dalla loro parte un abbonamento con DAZN, piattaforma live streaming che occupa il secondo posto tra i broadcaster. Infatti, dopo la sconfitta di Mediaset Premium, il nuovo licenziatario è salito in cima proprio con Sky. I suo pezzo forte consiste certamente nei prezzi, incredibilmente bassi in tutti i casi. Esistono infatti più soluzioni da parte di DAZN, le quali sono note al pubblico con il nome di ticket.

 

DAZN: i ticket soliti sono ancora disponibili, ecco quanto costano e il motivo per il quale gli utenti restano parzialmente delusi

Nonostante il campionato di Serie A sia finito, DAZN continua a portare contenuti agli utenti e con i soliti prezzi sui ticket. Attualmente ci sono due soluzioni disponibili, ma a mancare sarebbe la terza, quella più amata dal pubblico.

Leggi anche:  Come funziona Now Tv: la concorrente di Netflix su Sky

Tutti sanno infatti che spendendo solo 7,99 euro al mese si può avere l’abbonamento mensile. Chiunque invece desiderasse un abbonamento trimestrale, il prezzo del ticket che vi corrisponde è di soli 21,99 euro anziché 27,99 euro.

Gli utenti però sono molto tristi a causa del ritiro dal mercato di uno dei migliori abbonamenti. La soluzione da 7 mesi non è infatti più sottoscrivibile anche se con molta probabilità ritornerà a partire da agosto con l’inizio del campionato.