3 italiaEsattamente alla pari di Vodafone, TIM e Wind, anche 3 Italia ha deciso di mettere in pratica una nuova rimodulazione contrattuale che vedrà apportare modifiche contrattuali ad alcune delle migliori offerte attualmente attive sulle SIM ricaricabili aziendali.

I cambiamenti verranno messi in pratica a partire dal 16 giugno, fino al giorno precedente alla rimodulazione tutti gli utenti coinvolti avranno la possibilità di richiedere il recesso o la portabilità a titolo completamente gratuito, ovvero senza doversi preoccupare di penali di alcun tipo (anche se di base l’offerta le richiederebbe). L’unico accorgimento che dovrete avere consisterà proprio nell’indicare “variazioni contrattuali” nella causale della richiesta di recesso.

E’ chiaro comunque che la rimodulazione non andrà a colpire ogni cliente di 3 Italia, ma riguarderà solamente alcune offerte, come ad esempio Play 30 Unlimited, Play 30 Plus o All-In Teen Limited Edition (non è escluso che se ne aggiungeranno di nuove).

Leggi anche:  Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia: credito residuo azzerato e clienti infuriati

 

3 Italia: quanto aumenteranno i costi mensili?

Secondo le prime stime i costi mensili dovrebbero aumentare di circa 3 euro, ad esempio nel caso della Play 30 Unlimited si pagheranno 9,99 euro al mese al posto dei classici 6,99 euro.

Per addolcire la pillola, 3 Italia ha pensato di regalare 50 giga al mese a tutti gli utenti coinvolti, entro il 31 luglio (solo se avete ricevuto l’SMS) sarà necessario inviare un messaggio al numero 40100 con la scritta OKGIGA, in automatico il sistema attiverà il bundle omaggio da sfruttare in aggiunta a quanto previsto dalla propria offerta.

Ricordiamo ad ogni modo che la rimodulazione riguarderà solo ed esclusivamente gli utenti che riceveranno lo specifico SMS informativo.