WhatsApp: nuovo trucco gratis e legale per spiare gli utenti

Immaginate un mondo in cui spiare gli utenti in ogni loro chat su WhatsApp potrebbe essere legale. Ovviamente si arriverebbe ad una sorta di guerra civile, visti soprattutto i segreti che sono nascosti in ogni riga di conversazione.

L’azienda ha cercato in tutti i modi di limitare tutti i furbetti, i quali negli anni hanno messo a punto più metodi per provare a farsi gli affari altrui. Ad oggi è molto più complicato spiare un utente, visto che i programmi che esistono sono molto complicati da usare e soprattutto moto costosi. Secondo molte persone questi a volte potrebbero addirittura far cilecca, ed è proprio per questo che ormai nessuno o quasi tende più a scaricarli. WhatsApp però potrebbe essere violato con un metodo legale, il quale è orma sulla bocca di tutti.

 

WhatsApp: ora gli utenti non hanno più riparo, ecco il metodo per spiare i movimenti in chat gratis e in maniera legale

Potrebbe essere assurdo, ma è tutto vero e tangibile: WhatsApp può essere controllato da occhi indiscreti. Esiste infatti un modo per spiare gli utenti, ma ovviamente non per quanto riguarda le loro chat.

Grazie all’applicazione What’s Tracker tutti possono monitorare una persona qualsiasi su WhatsApp per capirne i movimenti. Infatti in questo modo si può conoscere il momento esatto in cui un utente entra su WhatsApp o esce. A fine giornata tutti coloro che usano l’app, scaricabile sul Play Store gratis, possono anche ricevere un report. Cosa aspettate? Correte a scaricare l’app e provatela subito lasciandoci un feedback.