WhatsApp: tre trucchi e funzioni segrete che in molti ancora non conoscono

Credere che un’applicazione potesse svolgere anche meglio la funzione degli SMS tanto cari agli utenti da anni, sembrava pura utopia. Dopo poco però WhatsApp è riuscito ad entrare nei cuori di tutta la popolazione mondiale, ottenendo risultati incredibili.

Eliminando quasi del tutto l’utilizzo proprio degli SMS, l’app di messaggistica ha creato un ecosistema a sé che non ha più bisogno di presentazioni. Al suo interno ci sono tante funzioni utili e molte possibilità che prima era impensabile avere a disposizione. E’ chiaro allo stesso tempo che, nonostante l’app sia ormai la base della giornata di ogni utente, ci siano trucchi che restano parzialmente nascosti e che tutti dovrebbero conoscere.

 

WhatsApp: con questi tre trucchi gli utenti potranno avere sempre di più dalla piattaforma, ecco come funzionano

Ogni aggiornamento porta qualcosa di nuovo anche se a volte non è ciò che gli utenti si aspettano. WhatsApp sta rendendo la sua piattaforma davvero inarrivabile, anche per un audace rivale come Telegram.

Leggi anche:  WhatsApp non funzionerà più su questi smartphone tra 4 mesi

Ci sono però alcuni trucchi che vanno al di fuori di WhatsApp e che infatti fanno riferimento ad app di terze parti. Il primo comprende Whats Tracker, app che consente di sapere quando un profilo si connette o disconnette dalla chat in tempo reale con notifica.

Il secondo trucco con Unseen permette di intercettare i messaggi e di leggerli su una piattaforma esterna. Questo consentirà dunque di non farsi vedere in chat e di non aggiornare l’ultimo accesso.

L’ultimo trucco offre invece la possibilità di recuperare i messaggi cancellati dopo che sono stati inviati. L’app da scaricare si chiama WAMR ed è gratuita.