WhatsApp sembra essere alle prese con molte novità: gli sviluppatori non starebbero solamente progettando la modalità scura (modalità che, tra l’altro, dovrebbe già essere implementata nelle prossime settimane), ma starebbero anche lavorando a nuovi sticker animati e ad un nuovo sistema di protezione delle chat che vieterà, però, di effettuare uno screenshot della conversazione.

Occorre comunque precisare che entrambe le novità sono emerse sull’ultima versione Beta di WhatsApp e scoperte dai ragazzi di WeBetaInfo, una fonte ritenuta particolarmente attendibile quando si parla dei cambiamenti in arrivo sulla piattaforma di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook. Pertanto, entrambe le funzioni sono ancora in fase di sviluppo e non è ben chiaro quando faranno il loro debutto ufficiale su WhatsApp.

WhatsApp: sticker animati e stop agli screenshot, le novità dell’aggiornamento

Gli sticker animati sono già presenti in altre applicazioni di messaggistica istantanea e saranno presto resi disponibili anche per WhatsApp. Si tratta, senz’altro, di una funzione che renderà le conversazioni ancora più vivaci, grazie all’implementazione di una nuova serie di adesivi animati.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco il nuovo strumento che cambia l'invio delle foto online

Come si può osservare dall’immagine condivisa sul blog di WeBetaInfo, per inviare uno sticker animato occorrerà semplicemente selezionarlo dall’area sticker presente nell’applicazione di WhatsApp.

L’altra novità inclusa nell’ultima versione Beta di WhatsApp introduce una nuova funzione che consente agli utenti di proteggere le conversazioni attivando lo sblocco con impronta digitale, ma ciò impedirà di realizzare screenshot delle chat su WhatsApp. Insomma, sembra che il divieto di screenshot sia direttamente collegato ad una funzionalità (quella dello sblocco con impronta digitale, appunto) opzionale, e pertanto non verrà applicato se si decidesse di non attivare tale funzionalità.