Il team di YouTube starebbe lavorando al miglioramento della sezione dedicata alle Tendenze, area che sembra essere sempre più spesso popolata da contenuti di scarsa qualità.

A rivelarlo è stato Susan Wojcicki, CEO di Youtube, che ha ammesso che al momento la sezione Tendenza sembra proporre contenuti ben lontani dai gusti degli utenti e da ciò che questi effettivamente guardano sulla piattaforma. Per tale motivo, non solo YouTube ha dichiarato di voler assicurare ai creatori più meritevoli, quelli che riescono a proporre contenuti originali ed esclusivi, almeno la metà dei video presenti nell’area Tendenze, ma cercheranno di rendere questa sezione ancor più variegata evitando che più video di uno stesso creatore finiscano in Tendenze.

Oltre ciò, YouTube ha di recente introdotto una serie di novità che hanno contribuito a diffondere l’utilizzo del servizio, grazie ad abbonamenti riservati a studenti a prezzi scontati e alla nuova offerta YouTube TV.

YouTube, abbonamento per studenti a prezzi scontati e TV

YouTube ha permesso agli studenti delle scuole primarie e secondarie del Canada, Messico, Brasile, Russia, Nuova Zelanda, Regno Unito e Giappone di usufruire dell’abbonamento Music Premium e Premium a prezzi ridotti. Nello specifico, gli studenti che frequentano un istituto nelle aree sopra citate potranno ottenere l’abbonamento YouTube Music Premium a 4,99 in valuta locale e Premium per 6,99 dollari/sterline.

I cittadini degli Stati Uniti, poi, potranno invece abbonarsi al piano TV che consente loro di accedere a 74 canali tra cui Discovery Channel, HGTV, Food Network, TLC, Investigation Discovery, Animal Planet, Travel Channel e MotorTrend pagando una quota mensile di circa 40 dollari. A partire dal 13 Maggio, però, il costo dell’abbonamento TV subirà un aumento.