aggiornamento Android Q

 

Il 2019 è un anno importante per la tecnologia e come possiamo notare, le novità in arrivo sono numerose; fra nuovi gestori telefonici virtuali, a smartphone pieghevoli, alla nuova rete 5G e tanto altro, quest’anno è ricco di novità.

Insomma, la tecnologia è continuamente in aggiornamento per offrire ai consumatori sempre qualcosa in più e a proposito di aggiornamenti, dobbiamo parlare di uno importante; molti consumatori sanno già di cosa parliamo ma per chi non ne fosse a conoscenza e fosse in possesso di uno smartphone con sistema operativo Android, deve assolutamente sapere che c’è un nuovo aggiornamento in arrivo: Android Q.

Gran parte dei consumatori, sta aspettando Android Q con ansia perché si tratta, di un aggiornamento che porta con sé molti cambiamenti sia a livello estetico che funzionale; scopriamo di cosa si tratta.

Android Q: un nuovo aggiornamento per quasi tutti gli smartphone

La prima versione del nuovo sistema Android Q è stata rilasciata il 13 Marzo 2019 ma ne saranno rilasciate altre nei mesi successivi; ma parliamo delle novità: a livello estetico il consumatore che riceverà il nuovo sistema sul proprio smartphone troverà un interfaccia diversa; parliamo di un interfaccia che si adatta per lo più agli smartphone pieghevoli e inoltre, ci saranno 4 nuovi colori che sarà possibile scegliere: viola, nero, verde e quello standard. Inoltre, il consumatore potrà anche cambiare il font o la forma delle applicazioni.

Un secondo aspetto importante è quello della privacy e anche qui abbiamo delle novità: a quanto pare, il nuovo sistema metterà maggiormente al sicuro la privacy; ci sarà anche maggiore trasparenza per quanto riguarda tutti i permessi. Infine, anche la fotocamera porterà una nuova funzione: Dynamic Depth, utile per gli effetti di sfocatura e bokeh ad alta qualità.