aggiornamento Android PieAlcuni utenti con smartphone Samsung stanno per conoscere un aggiornamento Android che punta a migliorare l’esperienza utente. Si tratta di un update privilegiato che arriva dopo mesi di attesa anche in Italia. Al momento il roll-out è partito dall’estero e si prepara a fare il suo esordio entro i nostri confini per 3 telefoni. Scopriamo quali sono ed in cosa consiste.

 

Android si aggiorna: utenti Samsung concenti delle novità

Mentre molti pensano già al Google I/O 2019 celebrativo delle ultime novità per Android Q si fa strada Android Pie per i dispositivi della gamma Galaxy j4, J4+ e J6+. Detti device ottengono le migliorie di un sistema che incentiva l’ottimizzazione grafica e di sicurezza con nuove funzionalità di sistema. La personalizzazione One UI sta per arrivare a partire da Vietnam, Thailandia e Ucraina per Galaxy J4+ e da Panama per il modello base J4. La variante Galaxy J6+, invece, ha iniziato il rilascio in Germania, Iraq e India.

Vista la progressione geografica della distribuzione non è difficile pensare che l’inedito update da 1.2 GB possa giungere in tempi brevi anche qui in Italia, dove ad attenderci ci saranno anche le nuove patch di sicurezza datate Aprile 2019.

SI resta in trepidante attesa della notifica OTA ufficiale per l’aggiornamento. Intanto i costruttori hanno pubblicato la loro personale scaletta di concessioni con una lista aggiornata dei terminali in update che completeranno il loro iter entro il mese di Ottobre 2019.

Leggi anche:  Android: pazzia di Google, 9 app sono gratis solo oggi sul Play Store

 

Android Pie: ecco i prossimi telefoni che si aggiornano

  • Samsung: tutta la serie Galaxy S8, S8+, S9 e S9+; già confermati Galaxy Note 8 e Note 9; Galaxy A6 e A6+, Galaxy A9 2018, Galaxy A7, Galaxy A8 e A8+, nonché Galaxy J4, J6 e le relative versioni Plus.
  • OnePlus: tutti i dispositivi da Oneplus 3, incluse le versioni T.
  • LG: V35 ThinQ fine marzo; V30 e 30S; V40; G6 2017; V20; Q8; Q9; X5.
  • Honor: Honor 10 già confermato, View 10 (e Lite) e Honor Play.
  • Huawei: già su Mate 10 e Mate 10 Pro, arriva su P10 e P20 (in tutte le versioni possibili), Mate 9 e Mate 20 (anche nelle versioni Lite/Pro).
  • Asus: ZenFone 5, 5 Lite e 5Z con ROG Phone annesso.
  • Motorola: non mancano i modelli da Z2 in poi, con Motor X4, Moto G6 e E5 (tutte le versioni).
  • Sony: XZ, XZ1, XZ2 e XZ3 già arrivato, quasi pronto su XA2, XA2 Ultra e XA2 Plus.
  • Xiaomi: tra i dispositivi ancora in attesa abbiamo la serie Mi Mix dal 2S in poi; Mi 8, Mi 8 Lite e versione SE; Max 3; Mi 6X; Redmi Note; Redmi S2 e Redmi 6 Pro.
  • Nokia: tutti i modelli dal Nokia 3 al Nokia 8 avranno Pie entro ottobre 2019.