La Sony A7SIII, evoluzione del modello precedente di grande successo, la Sony A7SII, è attesa dai videomaker di tutto il mondo con grande trepidazione.

Il 2018 ha visto l’arrivo sul mercato della versione 3.0 delle fotocamere mirrorless Sony di fascia alta, nella categoria R e nella categoria classica, la A7.

Già la A7III, fotocamera perfetta e versatile per i professionisti nel settore audiovisivo, nel corso del 2018 è stata un punto di svolta epocale, garantendo prestazioni top come la sorella maggiore, la Sony A9, in un corpo ridotto e con un prezzo decisamente più aggressivo.

Proprio in questi giorni stanno girando nuovi rumors riguardanti la Sony a7s III, anello mancante nella gamma a7, che si sta facendo attendere ma che promette grandi novità. E’ ormai sicuro che Sony stia lavorando sul nuovo modello; tra l’altro era stato già detto in varie interviste durante lo scorso anno, da cui però non è mai stata trapelata la data di lancio del prodotto.

Si vocifera che la Sony a7S III arriverà entro il mese di ottobre, addirittura nel corso della prossima estate.

Vedremo un sensore tutto nuovo, che, come riportato da SonyAddict, “cambierà le regole del gioco. Curiosi?

Leggi anche:  Recensione Sony Xperia 1: lo schermo più bello con qualche rinuncia

Cosa aspettarci dalla nuova Sony A7SIII

Le caratteristiche tecniche che si ipotizza ci siano nel nuovo corpo macchina della casa nipponica sono le seguenti:

  • Un design con memoria interna integrata
  • Sensore da 36 mpx Super35 capace di registrare video in 8k
  • Riprese DCI 4K fino a 60p
  • Registrazione interna di file in 4:2:2 10-bit 
  • Limite dei 30 minuti massimo di registrazione rimosso
  • Probabilmente lo stesso design delle Sony A7R III e A7 III
  • Aggiunta di un ulteriore joystick di selezione
  • Costruzione prevalentemente in magnesio
  • La risoluzione EVF probabilmente rimarrà la stessa a 2,3 milioni di punti
  • Controllo completo touchscreen sul display

é probabile che l’annuncio arrivi durante il CES2019 e che venga lanciata appunto subito dopo, ad un prezzo ipotizzabile di 2999 $.

Al momento non è possibile fare ulteriori previsioni, ma dobbiamo attenerci a questi che sono gli unici rumor che circolano sottovoce dalla casa giapponese.

I videomaker sono già pronti per comprare la fotocamera, in attesa di pensionare il modello precedente in favore di questa, che a detta di Sony, sarà una fotocamera che svolterà il mercato.