telefonate anonime o in anonimo
Le chiamate in anonimo possono diventare un brutto ricordo grazie a due applicazioni che consentono di identificare i numeri. Disponibili entrambe sul Google Play Store, queste due alternative possono aiutare gli utenti a dare un nome o quantomeno delle cifre a chi li infastidisce… ma attenzione: sono solo dei mezzi provvisori!

Sebbene queste applicazioni possano aiutarvi ad identificare un numero Tim, Wind Tre, Vodafone e Iliad, ricordate che non sono un mezzo definitivo in situazioni in cui le chiamate in anonimo sono di tipo minaccioso o che esulano dallo schermo.
In casi come questi bisogna interpellare chi di dovere e soprattutto chi vi può aiutare con giusti mezzi messi a disposizione dalla legge.

Android e iOS: ecco le alternative per scoprire il numero privato o anonimo che vi telefona

Per identificare un numero si hanno a disposizione due applicazioni. La prima che vi presentiamo è gratuita ed è disponibile sia su Android che iOS: il suo nome è TrueCaller. Ricca di funzioni, questa applicazione consente a chi la usa di identificare il numero e non solo: attraverso la sua tecnologia, questa riesce anche a identificare gli sms anonimi che arrivano sulla vostra linea. Ovviamente bisogna ricordare che il suo grado di successo non è del 100%, ma in molti casi ha aiutato gli utenti.

La seconda applicazione, invece, è denominata Whooming ed è disponibile solo per i dispositivi Android. Questa non può essere definita gratuita poiché sebbene sia in free download, per vedere l’intero numero decifrato sarà obbligatorio acquistare la versione pro. In ogni caso, se voi nutrite già dei sospetti e potreste sapere chi si cela dietro l’anonimo, questa rimane una valida alternativa.