TIM offerta Sound 50 GB

Nel mese di aprile ci saranno alcune novità per i clienti TIM. In questi giorni tanti utenti, attraverso degli SMS informativi, stanno ricevendo comunicazioni su quelle che saranno le nuove regole per quanto concerne il credito esaurito. A partire da fine aprile, cambiano le condizioni per le ricariche.

 

TIM, due novità per le ricariche da questo mese di aprile

Andiamo con ordine. Dal prossimo 28 aprile, i clienti TIM potranno continuare ad operare anche quando il credito sarà esaurito. Per due giorni saranno disponibili minuti, sms e Giga internet illimitati al costo di 0,90 centesimi. Lo scatto di 0,90 centesimi partirà al momento del consumo. Il credito sarà poi detratto dalla successiva ricaricabile effettuata.

Questa regola è valida solo ed esclusivamente per i clienti che scelgono il metodo di pagamento su credito residuo. Non cambierà nulla invece per tutti i clienti che hanno attiva l’opzione di Ricarica Automatica.

L’altra novità di TIM sarà invece valida per tutti gli utenti. Già da marzo, il gestore ha deciso di ritirare dal mercato i tagli di ricarica da 5 euro. Nei negozi ufficiali, nei rivenditori autorizzati ed attraverso i canali online della compagnia, non ci sarà più il taglio minimo. La prima opzione di ricarica sarà di 10 euro.

Per caricare 5 euro sul proprio conto ricaricabile, l’unica alternativa restano le ricariche plus. Gli utenti al costo di 6 euro possono ricevere 5 euro di credito ed allo stesso tempo partecipare ad iniziative esclusive per la vincita di premi e bonus extra.