WhatsApp: un nuovo metodo incredibile e legale per spiare gli amici in chat

In pochi hanno capito che cercare in rete un metodo per spiare altri utenti su WhatsApp risulta quasi completamente inutile. Di tecniche ne esistono a volontà, ma tutte sono illegali e soprattutto difficilissime da usare per chi poco mastica l’ambiente tech.

D’altronde quello dello spionaggio è stato un grosso problema che WhatsApp ha risolto negli ultimi anni grazie alle contromisure adottate. Gli scandali hanno portato infatti gli sviluppatori a rafforzare il sistema di sicurezza includendo alcuni parametri difficilmente sormontabili. Nonostante ciò però sembrerebbe esistere un metodo molto semplice da utilizzare e soprattutto legale che potrebbe essere utile per molti utenti.

 

WhatsApp, con questo nuovo metodo ogni utente può riuscire a spiare chiunque senza cadere nell’illegalità e capendo ogni tipo di movimento

Partiamo da un presupposto: spiare un utente per quanto riguarda i suoi messaggi privati risulta illegale e dunque sanzionabile dalla legge. WhatsApp infatti combatte, come detto, tale pratica, anche se esiste un metodo alternativo se proprio insistete nel farvi gli affari di qualcun altro.

Leggi anche:  IPTV, il servizio è ora disponibile su WhatsApp ma i rischi sono altissimi

Si tratta di un’applicazione liberamente scaricabile dal web o dal Play Store che consente di conoscere in diretta i movimenti all’interno della nota piattaforma in verde. Whats Tracker permette infatti grazie alle notifiche istantanee di sapere al momento quando l’utente monitorato si muove. Ciò significa che nel momento in cui la persona scelta dovesse effettuare l’accesso, allo spione di turno arriverà una notifica. Stessa cosa avverrà anche quando avverrà la disconnessione o magari il cambio di immagine o stato del profilo.