WhatsApp e il mistero degli account utente chiusi, ecco il terribile motivo

Dare scacco ad un’applicazione sviluppata come WhatsApp ad oggi risulta una chimera vera e propria per tutti. Raggiungere infatti un obiettivo del genere significherebbe essere arrivati all’inverosimile dato che come la piattaforma in verde non esiste nulla se si guarda l’insieme.

Di certo le rivali non dormono a bocca aperta e stanno avanzando pericolosamente, ma se Telegram è la migliore tra queste con 64 milioni di utenti, le conclusioni sono facilmente raggiungibili. WhatsApp infatti gode di oltre un miliardo di persone sotto la sua ala protettrice e questo è un punto d’arrivo che pare non avere ancora fine. Allo stesso tempo durante gli ultimi mesi sono state ravvisate alcune statistiche che non hanno fatto dormire sogni tranquilli.

 

WhatsApp: gli utenti improvvisamente hanno chiuso il loro account ed hanno cambiato aria, ma per quale motivo?

Gli utenti di WhatsApp sono i più numerosi al mondo se prendiamo in esame le app di messaggistica istantanea, ma in questo momento ci sarebbe qualcosa di strano. Infatti molte persone avrebbero abbandonato l’applicazione improvvisamente e senza farvi ritorno. 

Leggi anche:  WhatsApp può essere usato di nascosto: invisibili e niente ultimo accesso

La motivazione sarebbe da attribuire all’ultimo blackout che si è palesato alcune settimane fa. In molti infatti per trovare una via di comunicazione che fosse funzionante, hanno scelto proprio la rivale per eccellenza ovvero Telegram. Questa, a detta di molti, è sembrata più performante sotto il punto di vista delle funzioni e della sicurezza. Ovviamente potrebbe essere un periodo passeggero, ma WhatsApp ci tiene a monitorare la situazione.