Cuphead

La Game Developers Conference (GDC) 2019 sta riservando molte sorprese in ambito videoludico. Dopo l’annuncio da parte di Google del nuovo servizio Stadia per lo streaming dei videogiochi ecco una novità per le console tradizionali. In particolare, il team Xbox ha annunciato l’arrivo di Cuphead anche su Nintendo Switch. Il titolo sviluppato da StudioMDHR potrà arrivare sulla console del gigante nipponico grazie ad una collaborazione stratta con Microsoft.

Questo permetterà di portare le feature presenti su Xbox e PC anche su Switch. Ovviamente il titolo sarà supportato attivamente con aggiornamenti continui e novità in arrivo nel corso dei mesi. Il primo grande aggiornamento post lancio sarà uno dei più importanti e permetterà di migliorare sensibilmente l’esperienza di gioco e non solo.

Il titolo è caratterizzato da una grafica semplice quanto efficace. Infatti i disegni a schermo dei personaggi e dei fondali ricordano molto quelli dei cartoni animati classici. Il livello di difficoltà è crescente e il titolo non prevede nessun tipo di assistenza al giocatore. Per poter superare un livello l’unico modo efficace è allenarsi ed imparare a prevedere i nemici.

Leggi anche:  Microsoft, Nintendo e Sony indagate dal Regno Unito per l'assistenza sui videogame

Per la felicità degli utenti Nintendo, le dinamiche di gioco di Cuphead resteranno invariate. Il titolo ha fatto il suo debutto mondiale nel corso del 2017 e immediatamente ha fatto breccia nel cuore degli utenti. Il gameplay dinamico e frenetico non lascia il tempo di respirare, rendendo difficile il superamento anche dei livelli più semplici. Il successo di Cuphead è stato strepitoso, tanto da meritarsi tantissimi premi e sconfiggere giochi realizzati da grandi studi.