WindLe passa a Wind del momento sono sicuramente tra le migliori dell’annata corrente, sebbene comunque siano quasi sempre in versione operator attack. L’unica raggiungibile indistintamente dalla provenienza resta la All Digital 30, una soluzione attivabile dal sito ufficiale con la quale i consumatori godranno di un buon bundle, dietro il pagamento di circa 9,99 euro al mese.

La promozione, brevemente, permette l’accesso a ben 30 giga di traffico dati alla velocità del 4G (senza limiti sulla velocità in download) e minuti illimitati per chiamare qualunque numero di telefono sul territorio nazionale. Presentando la richiesta dal sito ufficiale, l’utente potrà usufruire della spedizione gratuita presso il domicilio e del video-riconoscimento, in altre parole l’intestatario non dovrà firmare il contratto alla consegna (potrà essere ritirato da chiunque).

I costi iniziali previsti sono pari a 19,99 euro, suddivisi in 10 euro per l’acquisto della SIM ricaricabile e di 9,99 euro per la prima mensilità; il canone fisso sarà infatti di 9,99 euro con addebito diretto sul credito residuo della SIM spedita a domicilio.

 

Passa a Wind: ecco la splendida sorpresa

Se questa è, in poche parole, la promozione su cui fare affidamento, la bella notizia corrisponde al blocco automatico dei servizi digitali. Quante volte vi è mai capitato di vedere attivo un abbonamento a pagamento con invio di messaggi e corrispettivo prosciugamento del credito residuo, con conseguente obbligo di contatto a Wind per la restituzione del denaro? ebbene, con l’attivazione della Wind All Digital 30, in automatico l’azienda fornisce il blocco dei servizi a sovrapprezzo, nessuno vi disturberà o rischierete di spendere cifre aggiuntive al costo dell’offerta.