Sempre più sono gli utenti che connettendosi al social network blu, si ritrovano in bacheca sedicenti inviti a cliccare su un simpatico pacchetto regalo per ricevere una ricompensa stratosferica.

I tentativi di raggiro sono tanti e portati avanti per vie differenti, dal phishing tramite posta elettronica ai messaggi WhatsApp. E Facebook non è immune a queste truffe, tanto da diventare terreno fertile per poter adescare gli utenti più ingenui.

La nuova truffa delle gift card e dei top di gamma Samsung ed Apple

Stavolta in palio i malintenzionati promettevano gift card Amazon dal valore di 1000 euro, nonché anche la possibilità di essere vincitori di Samsung Galaxy S9, attuale top di gamma della casa sudcoreana, oppure di iPhone X, probabilmente ad oggi ancora il modello di iPhone più ambito dai consumatori.

Ma a questo mondo nessuno regala niente senza ricevere quantomeno un vantaggio. Ed è ciò che accade cliccando su uno di questi post, i quali molto spesso reindirizzano su pagine “schermo” che servono solo a fare da vetro oscurato per attività illecite e traffico di dati sensibili.

Leggi anche:  Amazon: le offerte migliori dopo i pazzi Prime Days

Già, perché il più delle volte basta un semplice click nel posto sbagliato per permettere ad hacker e truffatori di installare malware sul pc dell’utente, senza che neppure se ne accorga. L’utilizzo del malware può essere funzionale a sottrarre all’utente informazioni private e dati sensibili, tra cui potrebbero esserci password salvate su Chrome (per esempio per accedere a servizi bancari) o documenti scannerizzati.

Il consiglio è di diffidare sempre da questo tipo di annunci, perché seppur allettanti, non sono altro che un modo come ce ne sono a migliaia di mettere le mani nel vostro portafogli, o peggio ancora, per clonare la vostra identità.