Durante lo scorso anno il colosso Samsung ha presentato ufficialmente il nuovo Samsung Galaxy A9 2018. Si tratta del primo smartphone al mondo ad essere dotato di quattro sensori fotografici posteriori. Al momento del suo debutto ufficiale sul mercato, questo smartphone di Samsung aveva come software Android Oreo. Tuttavia, nelle ultime ore Samsung Galaxy A9 sta finalmente cominciando a ricevere il tanto atteso aggiornamento ad Android 9 Pie.

 

Samsung Galaxy A9: dalla Polonia inizia l’aggiornamento ad Android 9 Pie

Finalmente ci siamo, dunque. Anche il Samsung Galaxy A9 2018 sta cominciando a ricevere l’aggiornamento all’ultima release del software con Android 9 Pie. L’aggiornamento, in particolare, riporta la versione software A920FXXU1BSC5 e, oltre ad Android 9 Pie, porta l’aggiornamento delle patch di sicurezza fino a Febbraio 2019.

Vi sottolineiamo che, almeno per ora, l’aggiornamento ad Android 9 Pie per il Samsung Galaxy A9 2018 è avvenuto solamente in Polonia. Sicuramente ci sarà da attendere ancora qualche settimana per vedere arrivare ufficialmente l’aggiornamento anche presso altri mercati.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Tab S6 avvistato in alcune immagini dal vivo

L’azienda aveva infatti reso noto che questo importante aggiornamento sarebbe arrivato per i suoi device mid-range tra il mese di Marzo e quello di Aprile. Quindi, alla fin fine non dovrebbe mancare ormai molto per vedere questo aggiornamento anche per il nostro mercato.

Vi ricordiamo che, con questo aggiornamento software, Samsung Galaxy A9 2018 non riceverà solamente la versione software Android 9 Pie. Con l’aggiornamento, infatti, su questo smartphone arriverà anche la nuova interfaccia utente personalizzata da Samsung, cioè la nuova One UI. Questa nuova personalizzazione del software da parte dell’azienda porterà una svecchiata generale all’interfaccia grafica e porterà tante migliorie e nuove feature interessanti.