vivo_z3_smeraldo

In questi giorni è arrivato un annuncio a sorpresa da parte di Vivo. Il brand infatti ha deciso di introdurre una nuova variante di colore per lo smartphone Vivo Z3. Il colore scelto è lo smeraldo, che è possibile apprezzare nell’immagine in apertura ed ispirato dalla preziosa gemma. La particolarità di questa versione non è tanto per la nuova variante cromatica, quanto per la soluzione escogitata da Vivo.

Infatti, non si tratta di una semplice vernice, ma Vivo ha utilizzato un sistema all’avanguardia. L’azienda si è affidata alla tecnologia di applicazione e placcatura nanometrica in 3D per rivestire la scocca. In questo modo, si ottiene un effetto migliore rispetto alla classica verniciatura, conferendo un look premium al device. In questo modo, considerando che il lancio è avvenuto a settembre dello scorso anno, Vivo spera di riaccendere l’attenzione dei consumatori.

Dal punto di vista hardware, Vivo Z3 è caratterizzato da un display IPS da 6.3 pollici dotato di una risoluzione pari a 1080 x 2280 pixel e un aspect ratio di 19:9. All’interno della scocca è possibile trovare un System on a Chip Qualcomm Snapdragon 670 accompagnato da 4 o 6GB di memoria RAM.

Leggi anche:  Xperia 20, emergono le prime specifiche tecniche per il device

Vivo Z3 è dotato anche di un sistema GPU Dual Turbo che migliora le performance grafiche fino ad ottenere un incremento pari a circa il 28% con conseguente miglioramento delle performance in game. La memoria interna invece può essere da 64 o 128 GB, espandibile tramite microSD fino a 256GB.

Vivo Z3 può vantare anche un comparto fotografico composto da una doppia fotocamera posteriore in configurazione 16MP + 2MP. La fotocamera anteriore invece è pensata per i selfie e vanta un ottica da 12 MP. La nuova colorazione smeraldo sarà disponibile sul mercato a partire dal 6 marzo. Il prezzo in Cina dovrebbe aggirarsi sui 290 dollari per la versione 6/64GB ed arrivare fino a 310 dollari per la versione 6/128GB.