huawei-apple-tecnologia-spionaggio

Quest’oggi durante l’evento tenuto dall’azienda a Barcellona prima del Mobile World Congress, Huawei ha annunciato ufficialmente la nuova famiglia di laptop Matebook. Fra questi troviamo diversi modelli dai 13 ai 14 pollici di diagonale, e tutti con alcune feature a livello software molto interessanti, primo fra tutti il nuovo Huawei Matebook X Pro 2019.

 

Huawei Matebook X Pro 2019: look premium con un Full Display touch screen

Ad aprire le danze di questa nuova famiglia di PC portatili dell’azienda è stato il nuovo Huawei Matebook X Pro. Già stupendo e particolare lo scorso anno, quest’anno Huawei Matebook X Pro si rinnova ancora di più dal punto di vista estetico, proponendo un look ancora più sofisticato e premium grazie alle cornici molto ridotte.

La peculiarità di questo nuovo Matebook X Pro è ovviamente il display. Su questo dispositivo troviamo, infatti, un pannello Full Display touch screen nel nuovo aspect ratio da 3:2, grazie al quale sarà possibile usufruire di più contenuti su una stessa pagina. Per ottenere questo aspect ratio, anche quest’anno è stata spostata la camera anteriore.

La risoluzione del display,  in particolare, è pari a 3000×2000 pixel, con una densità di pixel pari a 260 PPI. Dispone inoltre di un colour gamut pari a 100% sRGB e la luminosità massima arriva a 450 nits. Il tutto senza incidere negativamente sui consumi energetici.

 

Huawei Matebook X Pro 2019: tanta potenza e nuove funzionalità

Lato connettività, questo nuovo Matebook X Pro sarà molto più prestante e molto più veloce rispetto alla precedente generazione. Troviamo, infatti, il nuovo chip Intel Wireless-AC 9560, grazie al quale sarà possibile raggiungere una velocità di connessione WiFi pari a 1733 Mbps. Ai lati del nuovo Matebook X Pro troviamo, poi, una USB di tipo A, una USB di Tipo C e una nuova USB di Tipo C Thunderbolt 3 Full Speed che supporta l’uscita video fino al 4K.

Leggi anche:  Samsung Galaxy A30s e Samsung Galaxy A50s sono ufficiali

Sotto il cofano del nuovo Matebook X Pro troviamo il processore Intel i7 di ottava generazione, molto più prestante rispetto all’i7 di settima generazione. Ad affiancarlo, ci sarà una scheda video NVIDIA GFORCE MX250 con 2 GB DDR5. Questi permetteranno di ottenere delle performance migliori soprattutto riguardo il video editing. Ad aiutare ulteriormente il laptop nelle performance e nei consumi c’è, poi, un nuovo sistema di raffreddamento chiamato Smart Cooling System.

Un’importante novità introdotta su questo nuovo Matebook X Pro riguarda, infine, i metodi di condivisione dei dati tra smartphone e PC. Grazie al nuovo Huawei Share OneHop sarà infatti possibile trasferire o condividere i propri dati (che siano essi foto o documenti) con un semplice tap sul PC.

 

Huawei Matebook 13 e Huawei Matebook 14

Già annunciati durante lo scorso CES 2019, quest’anno la famiglia di laptop Matebook e Matebook D viene sostituita dai nuovi Huawei Matebook 13 e 14. Questi due modelli godono anch’essi di display touch screen molto ampi e con cornici molto ridotte, sempre grazie al nuovo aspect ratio e allo spostamento della camera frontale. La risoluzione dei due pannelli, in particolare, è pari a 2160×1440 pixel.

Come processori, anche per questi nuovi Matebook 13 e Matebook 14 troviamo la nuova generazione di processori Intel, cioè l’Intel i7 di ottava generazione, affiancato da una scheda video NVIDIA GFORCE MX250 con 2 GB DDR5. Promette bene anche la batteria, che qui è da 57.4 Wh. Come porte, infine, i due nuovi laptop di Huawei dispongono di: due porte USB di Tipo A, una USB di Tipo C e una micro HDMI.