Phishing romantico in aumento, Kaspersky Lab: come perdere la testa ma non i solid

Siamo nel 2019 e il phishing è certamente una tecnica che nell’ambito dell’ingegneria popolare risulta tra le più semplici. Lo scopo è infatti quello di sfruttare gli utenti online sottomettendoli ad una frode che vedrà sfuggire via le loro credenziali, dati e quant’altro.

I cybercriminali riescono perfettamente proprio in tutto ciò con l’inganno, riuscendo ad arrivare anche a password importanti o addirittura a numeri di carte di credito. Le email e i tanti siti web di phishing vengono molto spesso spacciati per siti insospettabili così da incoraggiare l’utente che quindi si sentirà sicuro nell’inserire senza problemi i propri dati personali. Spesso i malfattori sfruttano le notizie di attualità, come grandi eventi sportivi o di vacanze a tema. San Valentino, visto il periodo, non è da meno.

 

Phishing “romantico”: Il San Valentino miete tantissime vittime, i dati e i “consigli” di Kaspersky Lab

Un’analisi più approfondita di tutte le mail inviate ha dimostrato che i truffatori sfruttano gli articoli regalo in pre-ordine o magari i farmaci destinati a migliorare le prestazioni amorose per indurre gli utenti a condividere le proprie credenziali al fine di piacere a coloro che amano

Il numero totale dei tentativi degli utenti di visitare siti web fraudolenti rilevati e bloccati dalle soluzioni offerte Kaspersky Lab nella prima metà di febbraio 2019, e quindi prima di San Valentino, ha raggiunto un picco drammatico. Si è passati infatti da oltre 2 milioni nel 2018 ad addirittura 4,3 milioni di quest’anno. Secondo quelle che sono le statistiche, i paesi più colpiti sono stati il Brasile con il 6,4%, il Portogallo con il 5,8% e il Venezuela con il 5,5%. Seguono Grecia al 5,3% e Spagna al 5,1%.

Leggi anche:  4G: la connessione di Tim, Iliad, Vodafone e Wind Tre è pericolosa

Ecco quindi i consigli di Kaspersky Lab per non finire nella rete di “pescatori” senza scrupoli

  • Fare attenzione al phishing dato che spesso i cybercriminali sfruttano le emozioni, comprese quelle legate alle relazioni e all’amore. Segnali che potrebbero esserci attività di phishing che mirano a sfruttare le vostre aspettative romantiche includono messaggi che richiedono un’azione immediata, grandi quantità di informazioni molto personali e apparentemente irrilevanti, o che semplicemente suonano troppo belli per essere veri.
  • Prestare molta attenzione alle email che propongono occasioni “solo per oggi” di vari prodotti gratuiti. Se le email provengono da persone o aziende che non si conoscono o gli indirizzi sono sospetti o insoliti, è bene pensarci due volte prima di aprire. Non cliccare sui link finché non si è sicuri che siano legittimi e che comincino con “https”, specialmente quando vengono richieste informazioni personali o finanziarie.
  • Avere una carta di credito e un conto bancario separati con una quantità limitata di denaro, in particolare per l’acquisto di fiori o per effettuare una prenotazione al ristorante. Questo aiuterà ad evitare gravi danni economici in caso di furto delle vostre coordinate bancarie.
  • Utilizzare una soluzione di sicurezza affidabile con funzionalità anti-phishing e di pagamento sicuro, come Kaspersky Security Cloud.