Whatsapp telegram dostupno no WiFi no 4GWhatsapp e Telegram sono due app che si mantengono giovani grazie a sistemi che garantiscono aggiornamenti periodici ed un gran numero di funzioni essenziali. Per l’app di Facebook possiamo addirittura sfruttare trucchi segreti che pochi possono vantare di conoscere. Telegram si difende sfoggiando novità assolute con l’ultima versione aggiornata della piattaforma. Ma con la promessa di un’app gratuita che invia messaggi senza connessione la sfida giunge al termine. Una volta provata non si torna più indietro.

 

Whatsapp e Telegram messe da parte da una nuova app che manda messaggi “telepatici”

Il grosso problema delle moderne applicazioni mobile è che richiedono necessariamente una connessione ad Internet sempre attiva. C’è un down di rete in corso del server o dell’operatore? I messaggi diventano un lontano miraggio. Ciò non accade con gli SMS per i quali si vanta una copertura GSM del 100% ed una distribuzione uniforme dell’app Messaggi.

Sfruttando questo dogma informatico alcuni sviluppatori hanno deciso di mettere punto una nuova app chiamata Dostupno. Funziona senza connessione e senza richiedere credito residuo. I messaggi arrivano dal telefono A al telefoo B sfruttando un meccanismo nuovo e davvero interessante.

Leggi anche:  SMS: a oggi rimangono i migliori, battuti anche Whatsapp e Telegram

Bastano anche 5 centesimi per effettuare uno squillo. Se i due telefoni hanno installato l’app è possibile accedere al canale di comunicazione. Questo metodo di funzionamento serve solo per verificare che i due dispositivi siano connessi tra loro. Difatti non è richiesto denaro per inviare o ricevere il messaggio. Una volta appurato questo fatto si procede così:

  • scegliamo il numero del contatto cui inviare il messaggio
  • scriviamo il testo
  • inviamo tutto attivando lo squillo telefonico
  • il destinatario può visualizzare il messaggio dopo averne ricevuto notifica

Tutto molto semplice ed economico. L’app è ancora grezza ed ha tutto il tempo per migliorarsi. Intanto lo stesso sviluppatore ha concesso una nuova versione chiamata Dostupno CODE che migliora l’aspetto estetico-funzionale descritto nel nuovo video dimostrativo che concediamo in chiusura.