Gennaio è stato un mese piuttosto particolare per gli utenti Netflix. Questi ultimi, infatti, non solo hanno dovuto dire addio a molti titoli che negli scorsi giorni sono stati rimossi dal catalogo a causa della scadenza delle license, ma a destare il malcontento degli utenti è stata soprattutto la diffusione della notizia circa il blocco della condivisione dell’account con gli amici, sistema molto diffuso tra gli utenti dal momento in cui permette loro di usufruire di un abbonamento Netflix Premium per soli 3,50 euro al mese, anziché 13,99. Andiamo ad esaminare tutto nel dettaglio.

Netflix: film, serie TV e cartoni animati scaduti a Gennaio

Anzitutto, nelle prime due settimane del mese sono stati rimossi dal catalogo Netflix numerosi titoli tra film, cartoni animati, documentari e serie TV. Ecco la lista completa di tutti i titoli che non saranno più disponibili.

I fratelli Koala – Serie TV Animata
Nel fantastico mondo di Oz – Film
Un Natale australiano con i fratelli Koala – Film d’Animazione

Come un tuono – Film
I guardiani del destino – Film

Paul – Film
L’Incredibile Hulk – Film

Gravity – Film
Pacific Rim – Film
V per Vendetta – Film
Lanterna verde – Film
L’uomo d’acciaio – Film
Il grande Gatsby – Film
Gangster Squad – Film
Una notte da leoni 3 – Film
Come ti spaccio la famiglia – Film
L’evocazione – The Conjuring – Film
Sherlock Holmes: Gioco di ombre – Film
La fabbrica di cioccolato – Film
Una festa che spacca – Film
La furia dei titani – Film

Leggi anche:  Secondo uno studio USA, una serie Netflix vi condurrà al suicidio

Certamente, forse – Film

L’osservatore – Film
Hercules – Film d’Animazione

The Karma Killings – Documentario

Modern Family – Serie TV – Sesta Stagione
He-Man e i dominatori dell’universo – Serie TV Animata

Netflix: sarà ancora possibile condividere l’account?

Ne abbiamo già parlato in questo articolo, ma lo ribadiremo anche qui: condividere l’account Netflix sarà ancora possibile – almeno per il momento – in quanto il servizio non ha acquistato (né tanto meno ha dichiarato di essere intenzionato a farlo) l’algoritmo sviluppato da Synamedia al fine di individuare e punire gli utenti che condividono la password del proprio account. Gli utenti Netflix che utilizzano il sistema della condivisione delle credenziali, dunque, possono continuare a condividere l’account e usufruire in questo modo di un abbonamento Netflix Premium per soli 3,50 euro al mese.